Terapia di coppia

Terapia di coppia

 

A chi si rivolge

La terapia di coppia è indicata in vari casi di malessere nel rapporto: possono essere a livello della relazione (difficoltà di comunicazione, sentimenti negativi nei confronti dell’altro, disinteresse, problemi nella sessualità) o derivare da disagio o sintomi di uno solo dei partners (oltre ai precedenti, ansia, depressione, stress, problemi con la famiglia di origine). In quest’ultimo caso naturalmente il problema coinvolgerà comunque entrambe i membri della coppia e pertanto, in accordo con l’approccio sistemico, la situazione viene trattata non solo come un problema che coinvolge entrambi, ma che entrambi partecipano a costruire e mantenere: la relazione è costruita da sentimenti, vissuti , narrazioni e comportamenti che sono sia causa che reazione dei vissuti , delle narrazioni e dei comportamenti dell’altro, in un processo che viene definito “circolare” e  in cui quindi non è possibile nè utile attribuire semplicisticamente una “colpa” .

In cosa consiste e cosa fa il terapeuta

Le problematiche insorte nella coppia sono quasi sempre segnali che i bisogni, le aspettative, i desideri di uno o di entrambi i partners non sono sufficientemente soddisfatti, che non vengono rispettate delle “regole implicite” della coppia, che uno dei due sta cambiando e l’altro resiste e/o reagisce a tale cambiamento.  Una parte del lavoro consisterà nel rivisitare  e ri-raccontare la storia della coppia, comprendere che cosa ha legato l’uno all’altro,  per capire poi come si è arrivati alla situazione di difficoltà attuale, analizzando i contributi e le responsabilità di ciascuno, cercando di dare un nuovo significato all’evento che ha originato la crisi, così da aiutare i membri della coppia a vedere l’altro e la coppia stessa in un modo diverso, a creare nuovi equilibri ed aprirsi verso un futuro che sia il migliore possibile per quella particolare coppia, in quella specifica fase della vita.

La terapia di coppia ha solitamente cadenza quindicinale, ma frequenza e durata vengono comunque concordate con i clienti in base alla gravità della situazione e alle loro esigenze. Può essere condotta in co-terapia da due terapeuti per favorire la necessaria neutralità, aumentare i punti di vista e gli spunti di analisi e di ipotesi.


Book an Apointment
  • Connect:

Experties

Practice Areas